• Menu
  • Menu

L’alba a Manly

Articolo di Elena Bertolini

Mentre la luna si nasconde dietro al monte
il sole pallido si affaccia timido
svegliando le nuvole che,
sbadigliando,
aprono il cielo sul mattino.
Raggi di sole
sfaldano il lembo di tenebre
che racchiudono l’atmosfera
della notte passata.
Bagliori di luce,
un abbraccio di calore
risveglia la vita,
il leggero torpore iniziale
svanisce negli occhi,
che osservano,
nel silenzio della nascita,
l’alba di un nuovo giorno a Manly.

5

3

1

4

6

7

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *